Pilates Bambini

Pilates Bambini

New Online Courses

Online Courses for anyone, anywhere

Che Cos’è Il Pilates Per Bambini?

Se vuoi che i tuoi figli facciano un po’ di esercizio fisico che li aiuti a migliorare l’attenzione, l’equilibrio e la flessibilità, allora il Pilates per bambini è un’ottima opzione.

Pilates aiuta a costruire forza, resistenza, flessibilità e coordinazione senza aggiungere massa muscolare. Il Pilates come disciplina di allenamento è molto adatto a bambini e adulti. Il suo creatore, Joseph Hubertus Pilates, lo sviluppò all’inizio del XX secolo, ispirandosi ai disturbi di cui soffriva da bambino. Questi lo hanno portato a esplorare soluzioni alternative per il rafforzamento muscolare, la stimolazione dell’elasticità e il rilassamento.

Pilates Per I Bambini: Quali sono i benefici

Il Pilates come metodo di allenamento fisico può essere praticato dopo aver raggiunto i sette o otto anni di età. Un bambino dovrebbe iniziare eseguendo gli esercizi più semplici, che consisteranno in posizioni di allungamento e controllo muscolare, con pose che mirano a migliorare l’equilibrio.

Il grado di difficoltà va aumentato gradualmente, sempre con l’aiuto di un istruttore specializzato. La cosa positiva è che, in generale, praticare Pilates di solito non ha effetti collaterali negativi.

I benefici del Pilates per i bambini si concentrano principalmente sul rafforzamento della schiena, ma possono anche aiutare a migliorare l’equilibrio e la resistenza muscolare in tutto il corpo.

Il fatto che si concentri sulla schiena di un bambino è molto importante, perché è lì che spesso i bambini soffrono a causa del dover portare quotidianamente a scuola i loro zaini. Tendono anche ad avere una postura sbagliata quando sono seduti.

Ecco alcuni dei tanti benefici del Pilates per i bambini:

  • Diminuisce i livelli di stress o iperattività nei bambini
  • Sviluppa il coordinamento e aiuta a promuovere l’equilibrio
  • Tonifica il corpo
  • Corregge la cattiva postura
  • Brucia calorie e riduce il grasso corporeo
  • Migliora la fiducia in se stessi e l’autostima
  • Aumenta la capacità di attenzione
  • Migliora la respirazione

Pilates per bambini: Posizioni consigliate

I bambini dovrebbero fare Pilates almeno due volte a settimana, in sessioni da 30 a 45 minuti , tenendo conto dell’età di ogni bambino. Dovresti iniziare con esercizi semplici, simili alle posizioni di rilassamento dello yoga.

Gli esercizi diventeranno sempre più complessi man mano che il bambino si abituerà ad essi. Il bambino deve essere consapevole del fatto che concentrazione, respirazione ed equilibrio sono i fattori più importanti per svolgere correttamente questi esercizi.

Come nello yoga, nel Pilates ci sono posizioni che hanno nomi specifici e le migliori per i bambini sono le seguenti:

  • Cento: migliora la postura e tonifica l’addome
  • Posizione del cigno: rafforza il torace, la schiena e la colonna vertebrale
  • Sollevamento schiena e glutei : migliora la mobilità della colonna vertebrale e rassoda i glutei e il femore
  • Flessioni per le braccia: come suggerisce il nome, tonificano le braccia in connessione con la schiena e la colonna vertebrale

Per concludere, ti consigliamo di eseguire questo interessante metodo insieme al tuo piccolo. Oltre a ricevere tutti i suoi benefici, rafforzerai il legame con tuo figlio mentre ti alleni insieme.

    Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
    • Immagine
    • SKU
    • Valutazioni
    • Prezzo
    • Magazzino
    • Disponibilità
    • Aggiungi al carrello
    • Descrizione
    • Contenuto
    • Peso
    • Dimensioni
    • Additional information
    • Attributi
    • Custom attributes
    • Custom fields
    Click outside to hide the compare bar
    Comparatore
    Lista desideri 0
    Apri la Lista desideri Continua lo shopping