Blog

Come iniziare a fare esercizio fisico

come iniziare a fare esircizio fisico
Consigli

Come iniziare a fare esercizio fisico

Come iniziare a fare esercizio: una guida per principianti all’allenamento

L’esercizio fisico regolare è una delle cose migliori che puoi fare per la tua salute. In effetti, inizierai a vedere e sentire rapidamente i benefici che un’attività fisica costante può avere sul tuo corpo e sul tuo benessere.

Tuttavia, l’esercizio di lavoro nella tua routine richiede molta determinazione e attenersi ad esso a lungo termine richiede disciplina.

Se stai pensando di iniziare a fare esercizio ma non sai da dove cominciare, questo articolo fa per te. Ecco tutto ciò che devi sapere su come iniziare una routine e rispettarla.

Perché fare esercizio?

È stato dimostrato che l’esercizio fisico regolare migliora significativamente la salute.

I suoi principali vantaggi includono l’aiutarti a raggiungere e mantenere un peso corporeo e una massa muscolare sani e la riduzione del rischio di malattie croniche.

Inoltre, la ricerca ha dimostrato che l’esercizio fisico può sollevare il tuo umore, migliorare la tua salute mentale, aiutarti a dormire meglio e persino migliorare la tua vita sessuale.

Tipi comuni di esercizio

Esistono vari tipi di esercizi, tra cui:

  • Aerobico. Il nucleo di qualsiasi programma di fitness dovrebbe includere una qualche forma di movimento continuo. Gli esempi includono il nuoto, la corsa e la danza.
  • Forza. Questi esercizi aiutano ad aumentare la potenza e la forza muscolare. Gli esempi includono allenamento di resistenza, pliometria, sollevamento pesi e sprint.
  • Calisthenics. Queste mosse vengono solitamente eseguite senza attrezzatura da palestra utilizzando grandi gruppi muscolari. Vengono eseguiti a un ritmo aerobico medio. Gli esempi includono affondi, addominali, flessioni e pullup.
  • Allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT). Questo tipo di esercizio include ripetizioni di brevi raffiche di esercizi ad alta intensità seguiti da esercizi a bassa intensità o periodi di riposo.
  • Bootcamp. Si tratta di circuiti a tempo e ad alta intensità che combinano esercizi aerobici e di resistenza.
  • Equilibrio o stabilità. Questi esercizi sono progettati per rafforzare i muscoli e migliorare la coordinazione del corpo. Gli esempi includono Pilates, pose di tai chi ed esercizi di rafforzamento del core.
  • Flessibilità. Questi tipi di esercizi aiutano il recupero muscolare, mantengono la gamma di movimento e prevengono gli infortuni. Gli esempi includono lo yoga o movimenti individuali di allungamento muscolare.

Le attività di cui sopra possono essere svolte singolarmente o combinate. L’importante è fare ciò che funziona meglio per te e divertirti.

Come iniziare

È essenziale considerare alcune cose prima di iniziare una nuova routine di allenamento.

Controllo medico

È importante consultare il proprio medico e sottoporsi a una visita medica prima di iniziare una routine di allenamento.

Ciò è particolarmente importante per coloro che non conoscono attività fisiche faticose e vigorose.

Un controllo precoce può rilevare eventuali problemi di salute o condizioni che potrebbero metterti a rischio di lesioni durante l’esercizio.

Può anche aiutarti a ottimizzare il tuo allenamento, rendendo più facile per te e il tuo personal trainer, se scegli di lavorare con uno, per comprendere i tuoi limiti e creare un piano di esercizi su misura per le tue esigenze particolari.

Fai un piano e fissa obiettivi realistici

Una volta che decidi di iniziare ad allenarti regolarmente, prova a creare un piano che includa passaggi e obiettivi raggiungibili.

Un modo per farlo è iniziare con un piano di semplici passaggi da seguire. Quindi puoi continuare a costruire su di esso man mano che il tuo livello di forma fisica migliora.

Ad esempio, se il tuo obiettivo è completare una corsa di 5 chilometri, puoi iniziare creando un piano che includa corse più brevi.

Una volta terminate le corse brevi, aumenta la distanza fino a poter percorrere tutti i 5 chilometri in una sessione.

Iniziare con piccoli obiettivi realizzabili aumenterà le tue possibilità di successo e ti manterrà motivato in ogni fase del processo.

Rendi l’esercizio fiso una abitudine

Un altro componente chiave del successo dell’esercizio è attenersi alla routine. Sembra essere più facile per le persone mantenere una routine di esercizi a lungo termine se ne fanno un’abitudine e lo fanno regolarmente.

Inoltre, fare un programma o fare esercizio alla stessa ora ogni giorno sono buoni modi per sostenere la tua routine e farla durare.

Ad esempio, puoi fare dell’esercizio un’abitudine pianificando di allenarti subito dopo il lavoro ogni giorno o come prima cosa al mattino.

Esempio di programma di esercizi di 1 settimana

Di seguito è riportato un programma di esercizi di 1 settimana facile da seguire che non richiede attrezzature e richiede solo 30-45 minuti al giorno per essere completato.

Questo programma può essere adattato al tuo livello di forma fisica e reso impegnativo quanto vuoi.

  • Lunedì: corsa moderata o camminata veloce di 40 minuti.
  • Martedì: giorno di riposo.
  • Mercoledì: camminare a passo svelto per 10 minuti. Quindi, completa i seguenti circuiti, riposando 1 minuto dopo ogni serie ma non tra gli esercizi. Allunga dopo.
  • Circuito #1: 3 serie alternando 10 affondi per gamba, 10 flessioni , 10 addominali
  • Circuito n. 2: 3 serie che alternano 10 chair-dip , 10 jumping jack , 10 air squat
  • Giovedì: giorno di riposo.
  • Venerdì: corsa in bicicletta di 30 minuti o corsa moderata.
  • Sabato: giorno di riposo.
  • Domenica: corri, fai jogging o fai una lunga passeggiata per 40 minuti.

Il programma di 1 settimana sopra è solo un semplice esempio per iniziare. Se vuoi iniziare con le mie lezioni di pilates online, controlla i seguenti link:

Qualche consiglio per i principianti

1. Rimani idratato

Bere liquidi durante la giornata è essenziale per mantenere livelli di idratazione sani .

Il reintegro dei liquidi durante l’esercizio è essenziale per mantenere prestazioni ottimali, soprattutto quando ci si allena a temperature elevate.

Inoltre, idratarsi dopo l’allenamento può aiutarti a recuperare e prepararti per la tua prossima sessione di allenamento.

Sport e idratazione

2. Ottimizza la tua alimentazione

Assicurati di consumare una dieta equilibrata per supportare il tuo programma di fitness.

Tutti i gruppi di alimenti sono necessari per sostenere livelli di energia sani e ottenere il massimo dal tuo allenamento. I carboidrati sono vitali, in quanto possono alimentare i muscoli prima dell’esercizio.

I carboidrati sono importanti anche dopo l’esercizio per ricostituire le riserve di glicogeno e favorire l’assorbimento degli amminoacidi nei muscoli durante il recupero.

Inoltre, le proteine aiutano a migliorare il recupero muscolare dopo l’esercizio, riparano i danni ai tessuti e costruiscono la massa muscolare.

Infine, è stato dimostrato che il consumo regolare di grassi sani aiuta a bruciare il grasso corporeo e preservare il carburante muscolare durante gli allenamenti, facendo durare più a lungo la tua energia.

3. Riscaldamento

È importante riscaldarsi prima dell’allenamento. Ciò può aiutare a prevenire gli infortuni e migliorare le prestazioni atletiche.

Può anche aiutare a migliorare la flessibilità e ridurre il dolore dopo l’allenamento.

Inizia semplicemente il tuo allenamento con alcuni esercizi aerobici come oscillazioni delle braccia, calci alle gambe e affondi a piedi.

In alternativa, puoi riscaldarti eseguendo semplici movimenti dell’esercizio che intendi eseguire. Ad esempio, cammina prima di correre.

4. Raffreddare

Anche il raffreddamento è importante perché aiuta il corpo a tornare al suo stato normale.

Prendersi un paio di minuti per rinfrescarsi può aiutare a ripristinare i normali schemi respiratori e persino a ridurre la possibilità di indolenzimento muscolare.

Alcune idee per il defaticamento includono la camminata leggera dopo l’esercizio aerobico o lo stretching dopo l’allenamento di resistenza.

5. Ascolta il tuo corpo

Se non sei abituato ad allenarti tutti i giorni, sii consapevole dei tuoi limiti.

Se provi dolore o fastidio durante l’esercizio, fermati e riposati prima di continuare. Spingendo attraverso il dolore non è una buona idea, in quanto può causare lesioni.

Inoltre, ricorda che allenarsi più duramente e più velocemente non è necessariamente migliore.

Prendersi del tempo per progredire nel programma di fitness può aiutarti a mantenere la tua routine a lungo termine e a trarne il massimo.

Come rimanere motivati?

La chiave per rimanere motivati ​​e fare dell’esercizio un’abitudine è divertirsi mentre lo si fa. Questo ti aiuta a non temere l’esercizio.

Come il programma di esercizi di esempio mostrato sopra, puoi mescolare le attività mantenendolo divertente per te.

Se puoi e vuoi, iscriverti a una palestra o seguire un corso di fitness virtuale come yoga o pilates, assumere un personal trainer o fare sport di squadra sono buone idee per aumentare la motivazione e il divertimento (19Fonte attendibile).

Allenarsi in gruppo o con un amico può anche aiutare a mantenere la responsabilità e motivarti a mantenere la tua routine di allenamento.

Inoltre, monitorare i tuoi progressi, come registrare i tuoi livelli di sollevamento pesi o annotare i tempi di corsa, può aiutarti a motivarti a migliorare i tuoi record personali.

Conclusioni

Iniziare una nuova routine di esercizi può essere difficile. Tuttavia, avere obiettivi reali può aiutarti a mantenere un programma di fitness a lungo termine.

Ci sono molti diversi tipi di attività fisica tra cui scegliere. Trovane alcuni che funzionano per te e assicurati di variarli di tanto in tanto.

L’obiettivo è iniziare lentamente, aumentare il tuo livello di forma fisica e lasciare che il tuo corpo si riposi di tanto in tanto per aiutare a prevenire gli infortuni.

Tenere traccia dei tuoi progressi o seguire un corso di gruppo virtuale sono esempi di passaggi attuabili che possono aiutarti a rimanere motivato e a raggiungere i tuoi obiettivi.

È anche importante seguire una dieta sana e idratarsi regolarmente, nonché consultare il proprio medico per monitorare la propria salute.

Allora, cosa stai aspettando?

Inizia ad allenarti oggi!

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Latest Posts

pilates per principianti
Consigli
Pilates per principianti
Pilates
Consigli
Pilates Online
pilates terapeutico
Benefici
Pilates Terapeutico
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare